giovedì 19 gennaio | 10:54
pubblicato il 09/lug/2014 12:00

Presidenza Camera:recesso affitti d'oro palazzo Marini definitivo

Chiarimento a M5S:passaggio in aula non lo rimette in discussione

Presidenza Camera:recesso affitti d'oro palazzo Marini definitivo

Roma, 9 lug. (askanews) - Il recesso dai cosidetti "affitti d'oro" che Montecitorio paga per l'utilizzo dei palazzi Marini che ospitano gli uffici di circa 400 deputati è definitivo: avrà decorso dal prossimo 31 luglio e produrrà effetto dal 31 Gennaio 2015. Lo ha ribadito, precisandolo, l'Ufficio di Presidenza della Camera, in risposta ai dubbi sollevati dai tre rappresentanti Cinque Stelle circa la possibilità che il passaggio in aula sul bilancio interno che deve essere approvato nei prossimi giorni possa portare a rivedere la rinuncia agli affitti d'oro. "L'Ufficio di Presidenza - ha comunicato al termine della riunione Roberto Natale, portavioce della presidente della Camera Laura Boldrini- ha chiarito che la decisione presa è definitva e non suscettibile di essere rivista in alcuna sede. L'ordine del giorno sugli affitti dei palazzi Marini che accompagnerà in aula il bilancio della Camera riguarderà essenzialmente l'identificazione della sistemazione alternativa degli uffici dei deputati oggi nei palazzi Marini, a tutt'oggi non ancora individuata".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Fca
Fca,Gentiloni a Merkel: omologazione spetta a autorità italiane
Brexit
Brexit,Gentiloni:May fa chiarezza, Ue pronta a discutere con Gb
Terremoti
Terremoto, Boschi segue situazione. In contatto con Curcio e Errani
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina