domenica 04 dicembre | 23:21
pubblicato il 29/apr/2013 13:45

Preiti: spari 'sono per voi', raffica di mail a politici e giornalisti

(ASCA) - Roma, 29 apr - Stanno arrivando a raffica, via mail. Destinatari: politici, singoli giornalisti, redazioni di giornali e agenzie di stampa. ''....gli spari sopra.... sono per voi'': e' questo il messaggio minaccioso che in mattinata un numero sempre maggiore di persone sta ricevendo, tra lo sconcerto generale. Il riferimento del testo e', oltre ai colpi sparati da Luigi Preiti davanti a Palazzo Chigi che ieri hanno ferito due carabinieri, di cui uno in modo molto grave, anche al titolo di una canzone di Vasco Rossi. I mittenti sono tutti con nomi e cognomi, diversi tra loro, verosimilmente fittizi. Tra i politici hanno dichiarato di aver ricevuto il losco messaggio ci sono Rotondi e Schifani, ma probabilmente molti altri hanno preferito non rendere nota la cosa. In Transatlantico intanto i giornalisti si scambiano notizie: le mail di minaccia sono giunte ai dimafoni e nelle caselle di posta di diverse agenzie di stampa, ma anche in quelle personali di svariati colleghi. njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari