domenica 11 dicembre | 11:00
pubblicato il 18/apr/2014 12:00

Predicatore Papa: scandalosi manager che difendono stipendi alti

Denaro è anti-Dio, sta dietro Giuda e crisi economica Italia

Predicatore Papa: scandalosi manager che difendono stipendi alti

Città del Vaticano, 18 apr. (askanews) - Non è "scandaloso che alcuni percepiscano stipendi e pensioni cento volte superiori a quelli di chi lavora alle loro dipendenze e che alzino la voce appena si profila l'eventualità di dover rinunciare a qualcosa, in vista di una maggiore giustizia sociale?". Lo ha domandato padre Raniero Cantalamessa, predicatore pontificio, nell'omelia pronunciata nella basilica di San Pietro per la cerimonia della Passione di Gesù del venerdì santo presieduta da Papa Francesco. "Chi è, nei fatti, l'altro padrone, l'anti-Dio, ce lo dice chiaramente Gesù: 'Nessuno può servire a due padroni: non potete servire a Dio e a Mammona'", ha detto il cappuccino nell'omelia dedicata alla figura di Giuda, che tradì Gesù in cambio di trenta denari. "Il denaro è il 'dio visibile', a differenza del Dio vero che è invisibile. Mammona è l'anti-dio perché crea un universo spirituale alternativo, cambia oggetto alle virtù teologali. Fede, speranza e carità non vengono più riposte in Dio, ma nel denaro. Si attua una sinistra inversione di tutti i valori. Tutto è possibile a chi crede, dice la Scrittura; ma il mondo dice: Tutto è possibile a chi ha il denaro. E, a un certo livello, tutti i fatti sembrano dargli ragione", ha notato Cantalamessa. "L'attaccamento al denaro - dice la Scrittura - è la radice di tutti i mali. Dietro ogni male della nostra società c'è il denaro, o almeno c'è anche il denaro. Esso è il Moloch di biblica memoria, a cui venivano immolati giovani e fanciulle, o il dio Azteco, cui bisognava offrire quotidianamente un certo numero di cuori umani. Cosa c'è dietro il commercio della droga che distrugge tante vite umane, lo sfruttamento della prostituzione, il fenomeno delle varie mafie, la corruzione politica, la fabbricazione e il commercio delle armi, e perfino - cosa orribile a dirsi - alla vendita di organi umani tolti a dei bambini? E la crisi finanziaria che il mondo ha attraversato e che questo paese sta ancora attraversando, non è dovuta in buona parte all''esecranda bramosia di denaro', l'auri sacra fames, da parte di alcuni pochi? Giuda cominciò con sottrarre qualche denaro dalla cassa comune. Dice niente questo a certi amministratori del denaro pubblico?". "Ma senza pensare a questi modi criminali di accumulare denaro - ha proseguito padre Cantalamessa - non è già scandaloso che alcuni percepiscano stipendi e pensioni cento volte superiori a quelli di chi lavora alle loro dipendenze e che alzino la voce appena si profila l'eventualità di dover rinunciare a qualcosa, in vista di una maggiore giustizia sociale?". Il predicatore pontificio ha poi affermato: "Negli anni '70 e '80, per spiegare, in Italia, gli improvvisi rovesciamenti politici, i giochi occulti di potere, il terrorismo e i misteri di ogni genere da cui era afflitta la convivenza civile, si andò affermando l'idea, quasi mitica, dell'esistenza di un 'grande Vecchio': un personaggio scaltrissimo e potente che da dietro le quinte avrebbe mosso le fila di tutto, per fini a lui solo noti. Questo 'grande Vecchio' esiste davvero, non è un mito; si chiama Denaro!".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina