mercoledì 07 dicembre | 21:35
pubblicato il 02/dic/2013 14:01

Prato: Ferrero (Prc), cordoglio per vittime. Servono controlli polizia

Prato: Ferrero (Prc), cordoglio per vittime. Servono controlli polizia

(ASCA) - Roma, 2 dic - ''Tutto il nostro cordoglio per le vittime dell'incendio di Prato e per le loro famiglie: purtroppo questa tragedia e' frutto della logica del profitto a tutti i costi, che calpesta i diritti umani''. Lo afferma in una nota Paolo Ferrero, segretario nazionale di Rifondazione comunista, il quale aggiunge: ''Perche' invece di occupare militarmente la Val di Susa con migliaia di poliziotti, il governo non li manda invece a Prato, ad impedire che la gente lavori e muoia in condizioni disumane?''. ''La situazione dei lavoratori nel distretto di Prato e' nota a tutti - prosegue Ferrero - servirebbero controlli e prevenzione, un efficace e vero contrasto del lavoro nero, al fine di garantire il rispetto dei diritti umani e dei diritti dei lavoratori, indipendentemente dalla loro nazionalita'''.

com-sgr/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
Governo
Pisapia: pronto a unire sinistra fuori da Pd, dialogo con Renzi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni