sabato 03 dicembre | 19:36
pubblicato il 12/set/2014 16:18

Ppe: Esposito (Ncd), ok adesione, ora riunire moderati in italia

(ASCA) - Roma, 12 set 2014 - ''L'adesione formale del Nuovo Centrodestra al Ppe e' motivo di soddisfazione e puo' rappresentare un punto di partenza decisivo per riunire anche in Italia tutte le forze moderate che si riconoscono negli stessi valori e negli stessi principi. E' un giorno importante per il nostro partito, cosi' giovane e pure gia' cosi' fondamentale per gli equilibri nazionali e per la decisiva azione che sta compiendo al governo e in Parlamento contribuendo ad approvare quelle misure necessarie a garantire il rilancio del nostro Paese. La strada e' ancora lunga, ma insieme al contributo di tutti potremo andare lontano per costruire una vera Europa dei popoli e ricostituire il fronte moderato che resta ancora maggioranza nel Paese''. Lo ha dichiarato il senatore del Nuovo CentroDestra, Giuseppe Esposito, vicepresidente del Copasir.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Grillo: Paese spaccato, vincere o perdere è uguale
Riforme
Referendum, Appendino: se vince Sì non farò la senatrice
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari