sabato 03 dicembre | 03:24
pubblicato il 30/giu/2014 13:49

Pos: De Poli (Udc), non diventi strumento contro pmi

(ASCA) - Roma, 30 giu 2014 - ''La moneta elettronica e' lo strumento giusto per combattere l'evasione fiscale ma l'obbligo del Pos non puo' tradursi in un peso burocratico ai danni delle piccole e medie imprese. Di recente il ministro Guidi aveva dichiarato che il Governo si sarebbe fatto carico della questione abbassando i costi di gestione attraverso accordi con gli istituti bancari''. Ad affermarlo e' il vicesegretario vicario Udc, Antonio De Poli, autore di un'interrogazione parlamentare al ministero dell'Economia sul provvedimento che obbliga, da oggi, l'adozione del Pos per i pagamenti superiori ai 30 euro. ''Si innalzi l'importo minimo oltre il quale scatta l'obbligo'', propone De Poli, che ha chiesto al Tesoro ''di introdurre l'esclusione dei settori in cui c'e' basso margine di redditivita' e abbattere i costi di gestione attraverso accordi promossi con gli istituti bancari''. ''Secondo le stime di Confartigianato, solo in Veneto, - conclude De Poli - sarebbero tra 90 e 100 mila le piccole imprese coinvolte. Una bottega puo' arrivare a spendere 400 euro l'anno senza mai usare lo strumento''. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari