domenica 19 febbraio | 13:15
pubblicato il 01/lug/2014 10:58

Pos: De Girolamo (Ncd), misura che non condivido. Non combatte evasione

(ASCA) - Roma, 1 lug 2014 - ''E' una proposta che personalmente non condivido''. Lo ha detto Nunzia De Girolamo, presidente dei deputati del Nuovo Centrodestra, intervenendo questa mattina ad Agora', su Rai Tre, in merito all'obbligo di pagare attraverso POS esercenti, commercianti, professionisti e aziende per importi superiori a 30 euro.

''Aumenterei la soglia prevista e anche l'uso del contante. In ogni caso, nella lotta all'evasione - ha aggiunto De Girolamo - guardiamo questi minimi importi ma ci dimentichiamo delle fatture non emesse, dell'IVA non pagata.

E non possiamo tralasciare le caratteristiche del nostro Paese, le difficolta' che ci sarebbero per gli anziani e per i commercianti. Se pensiamo che il POS sia il modo migliore per fermare l'evasione fiscale non abbiamo capito niente.

Basta con il populismo a buon mercato'', ha concluso De Girolamo. red-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto lascia Si: non serve partito ma nuovo centrosinistra
Pd
Pd, fallisce nuova mediazione ma si tratta. Rischio scissione
Sinistra
Fratoianni si presenta: Sinistra italiana sia un vero partito
Pd
D'Alema: Renzi non sia prepotente, questione è nelle sue mani
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia