lunedì 23 gennaio | 16:45
pubblicato il 12/mar/2014 12:00

Popolari per l'Italia non vota Italicum: "democrazia più arida"

L'annuncio di Dellai: Al Senato riproponiamo i nostri emendamenti

Popolari per l'Italia non vota Italicum: "democrazia più arida"

Roma, 12 mar. (askanews) - "Non possiamo votare a favore di questa legge". Lo ha detto Lorenzo Dellai, a nome di Popolari per l'Italia, in Aula alla Camera nel corso delle dichiarazioni di voto finale sulla legge elettorale. Con l'Italicum, secondo Dellai, "si avviano le condizioni per un sistema marcatamente presidenzialista. Riproporremo al Senato gli emendamenti presentati qui e tireremo le conclusioni alla fine del percorso. Se verrà confermato questo testo la nostra contrarietà sarà piena e ne tireremo tutte le conclusioni sul piano politico e istituzionale. Questa legge renderà più affollati i talk show e più deserte le urne, renderà la democrazia più arida. E' una deriva di cui non vogliamo avere responsabilità".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4