martedì 24 gennaio | 20:42
pubblicato il 06/feb/2014 13:32

Popolari: Castagnetti, acronimo Ppi esiste. Diffida giudiziaria a Mauro

Popolari: Castagnetti, acronimo Ppi esiste. Diffida giudiziaria a Mauro

(ASCA) - Roma, 6 feb 2014 - ''Il Partito Popolare Italiano, rappresentato dal sottoscritto in qualita' di segretario politico e da Luigi Gilli (tesoriere e rappresentante legale), per il tramite dell'Avv. Maurizio dell'Unto, ha inoltrato al senatore Mario Mauro, responsabile del movimento ''Per l'Italia'' (e, per conoscenza e per gli eventuali provvedimenti in materia di denominazione dei gruppi parlamentari, ai presidenti del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati) una diffida giudiziaria in cui tra l'altro si dice che ''Il nuovo movimento politico non potra' denominarsi ''Popolari per l'Italia'' perche' l'acronimo e' ''P.P.I.'', ne' tantomeno potra' utilizzare il sostantivo ''Popolari'' perche' lo stesso campeggia nel simbolo del partito da me assistito e tradizionalmente contraddistingue gli aderenti al Partito Popolare Italiano''. E' quanto si legge in una nota di Pierluigi Castagnetti.

''Il PPI e' stato costretto a questa azione dopo aver invano cercato di dissuadere i promotori dell'iniziativa in via informale e amichevole, ben consapevole che in questo particolare momento della vita politica nazionale simili contenziosi rischiano di alimentare l'incomprensione degli elettori oltreche' ulteriore disaffezione verso la politica, ma non ha potuto rinunciarvi per il dovere di tutelare il proprio patrimonio morale e politico. Vi e' poi la necessita' che l'acronimo PPI, che nella storia del novecento ha rappresentato la gloriosa tradizione politica che ha contraddistinto l'impegno politico dei cattolici, non venga oggi trascinato in polemiche e iniziative politiche che finirebbero - al di la' delle migliore intenzioni di chi intendesse farne uso - oggettivamente per cambiarne il significato. Quand'anche si sostenesse che ci si vuole riferire al popolarismo europeo, non sfugge a nessuno la differenza fra questa realta' e l'esperienza del popolarismo italiano. In ogni caso - conclude Castagnetti - resta il pregiudizio grave e irreparabile ai diritti del PPI tuttora giuridicamente esistente e attivo nella realta' sociale attraverso numerosi circoli presenti su tutto il territorio nazionale''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Fassino: un giovane Prodi? Il Pd un leader ce l'ha già
Governo
A P.Chigi summit Gentiloni e ministri su sicurezza-immigrazione
M5s
Grillo imbavaglia i suoi: parlate se autorizzati o andate via
M5s
Grillo a eletti M5s: siete portavoce, linea la decidono iscritti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4