sabato 10 dicembre | 13:55
pubblicato il 27/giu/2014 17:38

Pompei: Franceschini, bene i privati ma solo come risorsa aggiuntiva

Pompei: Franceschini, bene i privati ma solo come risorsa aggiuntiva

(ASCA) - Pompei, 27 giu 2014 - I privati a Pompei? Vanno bene ma non troppo; sono solo una ''risorsa aggiuntiva''. ''Signor ministro, il coinvolgimento dei privati puo' essere la strada maestra da percorrere per garantire la salvaguardia di Pompei?''. Alla domanda il ministro dei Beni Culturali, Dario Franceschini, ha risposto: ''Gli sponsor, i privati possono integrare le risorse pubbliche ma non possono sostituirle''.

Poi ha aggiunto, correggendo un po' il tiro: ''I 105 milioni di euro dell'Unione europea sono una parte importante ma non possono certo garantire interventi sulla totalita' del sito archeologico, che e' molto vasto, ben 66 ettari... Pompei, per sua natura, sara' sempre un enorme cantiere aperto''. bor/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Governo
Da Mattarella possibile incarico domenica, in pole c'è Gentiloni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina