venerdì 20 gennaio | 05:26
pubblicato il 05/mar/2014 10:41

Pompei: D'Anna (Gal), Franceschini attui subito 'Grande Progetto'

(ASCA) - Roma, 5 mar 2014 - Prevedere ulteriori crolli, verificare le decisioni relative agli interventi di ordinaria manutenzione sul sito di Pompei, mettere in sicurezza l'area archeologica, soprattutto dal punto di vista idrogeologico, e accelerare l'attuazione del Grande Progetto Pompei. E' quanto chiede il senatore campano Vincenzo D'Anna, vicepresidente del gruppo Grandi Autonomie e Liberta', in un'interrogazione al ministro dei Beni Culturali, Dario Franceschini, dopo gli ultimi crolli avvenuti nel parco archeologico di Pompei. Secondo D'Anna, ''il limite dell'azione di governo passata e presente e' stato, ed e', nel metodo. L'esperimento di Pompei doveva, e deve, collocarsi sulla scia di un piu' generale processo di cambiamento alla ricerca di uno stato centrale piu' leggero e di una pubblica amministrazione piu' efficace ed efficiente. Queste erano, e dovrebbero essere, le premesse per processi di decentramento amministrativo che comportino realmente la creazione di entita' autonome decentrate, indipendenti dalle opprimenti e ottuse burosaurocrazie centrali''. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale