sabato 03 dicembre | 11:04
pubblicato il 26/gen/2011 17:29

Pompei/ Bondi: Spero privati aiutino restauro come per Colosseo

Prima del mio arrivo, scavi erano in situazione vergognosa

Pompei/ Bondi: Spero privati aiutino restauro come per Colosseo

Roma, 26 gen. (askanews) - Il ministro dei Beni Culturali, Sandro Bondi, confida che anche per il restauro del sito archeologico di Pompei partecipino aziende private come avvenuto per il Colosseo. Nel corso del suo intervento in Aula alla Camera dove oggi si vota la mozione di sfiducia nei suoi confronti, Bondi ha detto: "Volete che vi descriva le condizioni in cui si trovava Pompei due anni fa? Vergognosa, una condizione di cui nessuno di noi può andare fiero e sentirsi esentato da ogni responsabilità. Ci sono stati dei miglioramenti anche se so bene che molto resta da fare". Il Ministro ha fatto sapere di avere intenzione di dare "poteri speciali al sovrintendente per l'assunzione di nuovo personale tecnico per Pompei. Spero che altre aziende, come avvenuto per il Colosseo, possano seguire l'esempio e partecipare al restauro del sito archeologico". Ma il "colpo mortale alla cultura" lo ha dato "la sinistra" portando durante i suoi governi "150 milioni di euro in meno alla cultura". Le mozioni di sfiducia presentate dall'opposizione nei suoi confronti, secondo il coordinatore del Pdl, sono il segno di "un imbarbarimento della politica". "Spero che questo dibattito - ha detto Bondi - possa essere utile per parlare finalmente del ruolo della cultura nel nostro paese. Ma voi che avete presentato la mozione di sfiducia siete davvero interessati a discutere di cultura? O le vostre intenzioni sono altre?". "Probabilmente - ha sottolineato Bondi - forse volete tentare di dare l'ennesima spallata al governo in questa ansia che vi divora da tempo facendovi perdere il senso della politica ma questo cinismo della politica non porta da nessuna parte, è miope, lo ricordo soprattutto ai cattolici del Pd".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari