martedì 24 gennaio | 15:10
pubblicato il 26/gen/2011 17:29

Pompei/ Bondi: Spero privati aiutino restauro come per Colosseo

Prima del mio arrivo, scavi erano in situazione vergognosa

Pompei/ Bondi: Spero privati aiutino restauro come per Colosseo

Roma, 26 gen. (askanews) - Il ministro dei Beni Culturali, Sandro Bondi, confida che anche per il restauro del sito archeologico di Pompei partecipino aziende private come avvenuto per il Colosseo. Nel corso del suo intervento in Aula alla Camera dove oggi si vota la mozione di sfiducia nei suoi confronti, Bondi ha detto: "Volete che vi descriva le condizioni in cui si trovava Pompei due anni fa? Vergognosa, una condizione di cui nessuno di noi può andare fiero e sentirsi esentato da ogni responsabilità. Ci sono stati dei miglioramenti anche se so bene che molto resta da fare". Il Ministro ha fatto sapere di avere intenzione di dare "poteri speciali al sovrintendente per l'assunzione di nuovo personale tecnico per Pompei. Spero che altre aziende, come avvenuto per il Colosseo, possano seguire l'esempio e partecipare al restauro del sito archeologico". Ma il "colpo mortale alla cultura" lo ha dato "la sinistra" portando durante i suoi governi "150 milioni di euro in meno alla cultura". Le mozioni di sfiducia presentate dall'opposizione nei suoi confronti, secondo il coordinatore del Pdl, sono il segno di "un imbarbarimento della politica". "Spero che questo dibattito - ha detto Bondi - possa essere utile per parlare finalmente del ruolo della cultura nel nostro paese. Ma voi che avete presentato la mozione di sfiducia siete davvero interessati a discutere di cultura? O le vostre intenzioni sono altre?". "Probabilmente - ha sottolineato Bondi - forse volete tentare di dare l'ennesima spallata al governo in questa ansia che vi divora da tempo facendovi perdere il senso della politica ma questo cinismo della politica non porta da nessuna parte, è miope, lo ricordo soprattutto ai cattolici del Pd".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Grillo: legge elettorale sarà quella che deciderà la Consulta
Pd
Fassino: un giovane Prodi? Il Pd un leader ce l'ha già
L.elettorale
Partiti attendono Consulta su Italicum. Già divisi sul day-after
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4