venerdì 09 dicembre | 03:52
pubblicato il 29/ago/2014 17:56

Pollastrini: "Sentenza adozione gay conferma ritardo Parlamento"

Inutile prendersela coi tribunali se istituzioni segnano il passo (ASCA) - Roma, 29 ago 2014 - La sentenza sull'adozione di un figlio da parte di una coppia di donne omosessuali "e' la conferma di un ritardo grave del Parlamento e della politica a legiferare con saggezza e lungimiranza su questi temi". Lo ha affermato in una nota Barbara Pollastrini (Pd). "Servono leggi - ha aggiunto - ispirate a un diritto mite, che mettano al centro diritti e doveri, senza discriminazioni.

Bisogna far cadere steccati ideologici, pensare alla dignita' della persona, lavorare per il pieno riconoscimento dell'affettivita'".

"Questo autunno - ha proseguito l'ex ministra per le Pari opportunita' - puo' essere decisivo per dare all'Italia la legge per le coppie di fatto, omosessuali e non. Farlo non significa inseguire 'individualismi sfrenati' ma bensi' applicare pienamente l'Articolo 3 della Costituzione. Ed e' pretestuoso evocare contraddizioni con l'articolo 29, quello sulla famiglia.

Non si tratta di levare a qualcuno ma di aggiungere responsabilita' e rispetto. Inutile, quindi, prendersela con i tribunali, quando le istituzioni segnano il passo".

Pol/Bar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni