lunedì 27 febbraio | 11:33
pubblicato il 16/mag/2011 20:32

Pochi ai seggi e un solo candidato, annullato voto Staiti (Rc)

Nel piccolo Comune calabrese non raggiunto quorum minimo votanti

Pochi ai seggi e un solo candidato, annullato voto Staiti (Rc)

Reggio Calabria, 16 mag. (askanews) - Sono state annulate le votazione del comune di Staiti, che doveva eleggere il suo sindaco. Alla carica di primo cittadino del comune preaspromontano nella locride c'era una sola lista capeggiata da Antonio Domenico Principato con la lista "Lista civica - I giovani per Staiti", che ha raccolto 147 voti su 161 votanti. Le elezioni, però, sono state annulate in quanto per considerare valida l'elezione a sindaco, quando corre un solo candidato, devoveno recarsi a votare la metà degli aventi diritto più uno. A Staiti gli aventi diritto di voto erano 464 mentre alle urne si sono presentati solo in 161 per una percentuale pari a 34,69% rendendo nulla le votazioni. La parola passa ora al ministrero dell'interno che deve indire le nuove elezioni nel piccolo paese calabrese.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Dp
Rossi: noi fermeremo Grillo, alleanza con Pd se vince Orlando
Governo
Governo, Alfano: non va stroncato per vicenda interna al Pd
Governo
Renzi: elezioni nel 2018, deciderà Gentiloni se votare prima
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech