mercoledì 22 febbraio | 03:25
pubblicato il 29/lug/2014 18:59

Pittella: "Italia ha un solo piano per nomine Ue, Mogherini"

"Un veto all'Italia sarebbe inaccettabile"

Pittella: "Italia ha un solo piano per nomine Ue, Mogherini"

Roma (askanews) - L'Italia ha un solo piano per la partitadelle nomine in Europa, la candidatura di Federica Mogherinialla guida della diplomazia europea. Lo ha ribadito il capogruppo dei Socialisti e democratici a Bruxelles Gianni Pittella. "Esiste solo un piano a, quello legato alla candidatura di Federica Mogherini sostenuta dal governo e da tutto il Pse".Secondo Pittella poi è del tutto 'specioso' che certe voci da certi paesi europei - e non solo - parlino della presunta incompetenza di Mogherini a guidare la diplomazia europea. Perché in riserva ci sarebbe anche un candidato di lunga esperienza..."Noi abbiamo un candidato di lunghissima esperienza che si chiama Massimo D'Alema. Allora il problema qual è: la scarsa esperienza di Mogherini? - cosa che non è! O è un veto all'Italia, che è inaccettabile? Oppure è un tentativo di posizionamento sullo scacchiere che può consentire a questi paesi baltici di avere un posto al sole anche per loro?".

Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia