giovedì 23 febbraio | 08:08
pubblicato il 26/ott/2015 19:29

Pioggia di ricorsi contro Italicum. Renzi lo difende: dà stabilità

Iniziativa di comitato di giuristi. Nel mirino premio maggioranza

Pioggia di ricorsi contro Italicum. Renzi lo difende: dà stabilità

Roma, 26 ott. (askanews) - Una raffica di ricorsi da presentare in varie Corti d'Appello d'Italia e due referendum abrogativi sottoposti alla Cassazione. L'Italicum torna nel mirino, ma questa volta la mobilitazione non parte dai palazzi della politica. A varare l'iniziativa che partirà ufficialmente con la raccolta di adesioni il prossimo 29 ottobre, è il coordinamento Democrazia costituzionale, a cui aderiscono, come si legge sul sito dello stesso coordinamento, giuristi, comitati cittadini e associazioni.

I nodi della nuova legge elettorale, in fondo, sono gli stessi invisi alle forze di opposizione: il premio di maggioranza "che consente a un partito di trasformare una minoranza in una maggioranza schiacciante" e il ballottaggio.

Dal Perù, però, il premier Matteo Renzi difende la legge elettorale che è stata varata dal Parlamento a maggio di quest'anno. "Il mio governo - dice - è il 63esimo in 70 anni di storia repubblicana. Ora abbiamo fatto una riforma della legge elettorale e stiamo concludendo una riforma della Costituzione proprio per dare più certezze e stabilità".

Ma le opposizioni colgono la palla al balzo. I grillini rivendicano la "paternità dei ricorsi" e, con il deputato Danilo Toninelli, sottolineano: è "un'iniziativa che il M5S ha sposato sin dall'inizio, e lo ha fatto in silenzio, senza bandiere di partito". Mara Carfagna di Forza Italia, invece, accusa il premier di "raccontare favolette" perché l'Italicum "non rappresenta gli italiani".

Nel dibattito interviene la presidente della Camera, Laura Boldrini. "Ricorsi ce ne sono sempre. Vedremo quello che sarà", dice. E poi aggiunge: "La legge elettorale è stata una tappa importante di questa legislatura che sta facendo molte riforme. Io non entro nel merito di queste riforme, non sta a me valutarne la qualità. Dico solo che tutti i partiti si erano impegnati a fare riforme e dunque mi sembra giusto che si stia continuando in questa direzione e con questo impegno".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech