giovedì 08 dicembre | 23:53
pubblicato il 10/set/2014 19:04

Pini (Lega): su responsabilita' toghe governo evita voto libero

Ma nascondersi dietro fiducia non gli servira' a molto (ASCA) - Roma, 10 set 2014 - "Nemmeno i governi piu' deboli di questo paese erano caduti cosi' in basso da mettere la fiducia su una legge comunitaria. E dal momento che non c'era nessun requisito d'urgenza per l'approvazione di questo provvedimento, visto che non e' in calendario alla Camera fino ad ottobre, e' chiaro che l'unico obiettivo di Matteo Renzi e' quello di evitare un voto libero dei senatori sulla responsabilita' civile dei magistrati". Lo afferma il vicepresidente dei deputati della Lega Nord, Gianluca Pini.

"Nascondersi dietro un voto di fiducia non gli servira' a molto: la distanza sempre piu' abissale tra il suo straparlare e il suo non fare gli sara' presto fatale", conclude.

Pol/Arc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni