venerdì 02 dicembre | 19:21
pubblicato il 05/nov/2013 09:43

Pil: Fassina, Istat non esclude scenario di crescita' all'1%

Pil: Fassina, Istat non esclude scenario di crescita' all'1%

(ASCA) - Roma, 5 nov - ''L'Istat ha proposto due scenari, uno a crescita piu' bassa e uno piu' elevata, quindi la stessa Istat non ha escluso che ci sia uno scenario migliore di quello indicato dal Def. Secondo noi e' sottostimato il dato sul pagamento dei debiti arretrati della P.A. alle imprese, che vuol dire sostegno agli investimenti e quindi maggiore crescita''. Lo afferma Stefano Fassina, vice ministro per l'Economia, ospite a 'La telefonata' di Belpietro. ''I dati indicano che l'ultimo trimestre avra' un segno positivo con una ripresa del Pil, dopo di che - prosegue Fassina - c'e' un punto da affrontare che e' la politica economica dll'Eurozona accentrata sull'austerita' e che sta facendo avvitare il sistema.

Quindi bisogna affrontare il problema a livello europeo.

Questa situazione e' di stagnazione''. ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Centrodestra
Berlusconi in tv propone leadership a Del Debbio: "ci rifletta"
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari