martedì 28 febbraio | 11:20
pubblicato il 26/giu/2014 16:47

Pil: Capezzone, ancora stime al ribasso. Cura choc meno tasse e spesa

(ASCA) - Roma, 26 giu 2014 - ''Mettendo in fila le previsioni sul Pil italiano nel 2014 sfornate negli ultimi mesi dalle piu' autorevoli istituzioni interne e internazionali si ha la spiacevole sensazione di un conto alla rovescia''. E' quanto afferma il deputato di FI Daniele Capezzone, presidente della commissione Finanze della Camera.

''Le continue revisioni al ribasso delle stime confermano ancora di piu' le nostre analisi (non fondate su pessimismo o disfattismo, ma puro realismo) sull'insufficienza delle misure adottate dal Governo Renzi - prosegue - , nonostante l'apprezzabile sforzo comunicativo di dare l'idea di un cambiamento, di una svolta in atto. E confermano ancor di piu' quanto sia necessaria e urgente la nostra ricetta per rilanciare l'economia: una cura choc da diverse decine di miliardi di tagli alle tasse e, conseguentemente, alle spese''. com-sgr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Pd
Pd, D'Alema: attacchi Renzi? Non vorrei alimentare ossessioni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
SpaceX invierà due turisti spaziali attorno alla Luna a fine 2018
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech