martedì 06 dicembre | 18:56
pubblicato il 18/ago/2014 20:43

Piga: referendum contro l'austerita', riprende la raccolta firme

"Europa da salvare, ci vuole il chirurgo" (ASCA) - Roma, 18 ago 2014 - "Il dibattito sul Fiscal Compact mi ricorda un po' quello sul cerotto: bisogna levarlo di un sol strappo o lentamente? Ma c'e' un errore di fondo: l'Europa di oggi non e' un paziente con ferite da medicare e qualche cerotto da togliere, e' un paziente da salvare e ci vuole un bravo chirurgo con tutta la sua equipe". Lo ha dichiarato in una nota l'economista Gustavo Piga, presidente del comitato promotore del Referendum Stop Austerita'. "Oggi riparte il lavoro nelle aziende e nelle fabbriche e riprende anche la nostra raccolta firme per aiutare l'Italia a guarire", ha spiegato il professor Piga.(Segue) Pol/Bar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Wine2Wine: verso una legge sull'enoturismo
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni