martedì 24 gennaio | 20:53
pubblicato il 18/mar/2014 08:40

Piemonte/Elezioni: votano in 2600 per le 'regionarie' M5S, primo Bono

(ASCA) - Torino, 18 mar 2014 - Sono 2601 gli attivisti che in Piemonte hanno votato telematicamente alle cosiddette ''regionarie'' del Movimento Cinque Stelle per scegliere i candidati alle prossime elezioni regionali, esprimendo 12.363 preferenze. Le elezioni si sono svolte nel pomeriggio di ieri. Il piu' votato da coloro che si sono iscritti alla piattaforma di Beppe Grillo entro il 30 giugno del 2013, risulta il candidato presidente Davide Bono, attuale consigliere regionale con 1304 preferenze seguito da Giorgio Bertola con 642. Poche decine di voti invece per i primi delle liste delle province di Asti, Vercelli, Biella e Verbania. In tutto, dei 94 aspiranti candidati, ne saranno selezionati 40, di cui 21 per la provincia di Torino. A questi il candidato presidente potra' aggiungerne dieci nel listino del presidente che entreranno in consiglio soltanto se otterra' il maggior numero di voti.

eg/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Fassino: un giovane Prodi? Il Pd un leader ce l'ha già
Governo
A P.Chigi summit Gentiloni e ministri su sicurezza-immigrazione
M5s
Grillo imbavaglia i suoi: parlate se autorizzati o andate via
M5s
Grillo a eletti M5s: siete portavoce, linea la decidono iscritti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4