giovedì 08 dicembre | 09:52
pubblicato il 18/mar/2014 08:40

Piemonte/Elezioni: votano in 2600 per le 'regionarie' M5S, primo Bono

(ASCA) - Torino, 18 mar 2014 - Sono 2601 gli attivisti che in Piemonte hanno votato telematicamente alle cosiddette ''regionarie'' del Movimento Cinque Stelle per scegliere i candidati alle prossime elezioni regionali, esprimendo 12.363 preferenze. Le elezioni si sono svolte nel pomeriggio di ieri. Il piu' votato da coloro che si sono iscritti alla piattaforma di Beppe Grillo entro il 30 giugno del 2013, risulta il candidato presidente Davide Bono, attuale consigliere regionale con 1304 preferenze seguito da Giorgio Bertola con 642. Poche decine di voti invece per i primi delle liste delle province di Asti, Vercelli, Biella e Verbania. In tutto, dei 94 aspiranti candidati, ne saranno selezionati 40, di cui 21 per la provincia di Torino. A questi il candidato presidente potra' aggiungerne dieci nel listino del presidente che entreranno in consiglio soltanto se otterra' il maggior numero di voti.

eg/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni