venerdì 20 gennaio | 23:48
pubblicato il 08/apr/2014 18:09

Piemonte/elezioni: la Cassazione decidera' il 16 aprile sul voto 2010

(ASCA) - Torino, 8 apr - E' stata fissata per il prossimo 16 aprile l'udienza della corte di Cassazione che si dovra' esprimere sui ricorsi amministrativi relativi al voto regionale del 2010 in Piemonte, annullato in seguito alla vicenda delle firme false della lista ''Pensionati per Cota''. Dopo che il Consiglio di Stato ha confermato nel febbraio scorso la sentenza di annullamento del voto emessa dal Tar, Roberto Cota ha formulato un nuovo ricorso in Cassazione per difetto di giurisdizione per eccesso di potere in quanto i giudici amministrativi hanno equiparato l'accertamento del falso in sede penale a quello in sede civile. La decisione della Suprema Corte giungera' a elezioni ancora da svolgere e quindi potrebbe in extremis ripristinare lo status quo ante, rimettendo in sella Roberto Cota ancora per un anno, e per questo la fissazione della data di discussione cosi' ravvicinata e' stata accolta positivamente negli ambienti del centrodestra piemontese.

eg/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Pd
Pd, Renzi al Nazareno incontra big del partito
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: stanziati 30 milioni per l'emergenza
Maltempo
Rigopiano, Gentiloni: grazie a chi salva vite, forza e coraggio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4