domenica 04 dicembre | 17:43
pubblicato il 10/gen/2014 17:38

Piemonte: Idv, Cota si dimetta immediatamente e non gridi al complotto

(ASCA) - Roma, 10 gen 2014 - ''Invece di gridare al complotto, Cota segua l'unica via percorribile e si dimetta.

La smetta di restare aggrappato alla poltrona, sta dando un triste spettacolo''. E' quanto affermano in una nota congiunta il segretario nazionale dell'Italia dei Valori, Ignazio Messina, e Antonio Punzurudd, segretario regionale del partito in Piemonte. ''Che qualcuno non si metta in testa di guadagnare qualche giorno in piu' da consigliere - aggiungono - e, per di piu', di dettare le regole. Sono quattro anni che il Piemonte ha un Governo ed un Consiglio abusivi. Si fissi il voto prima possibile e si ridia la parola ai cittadini. Ogni ulteriore atto adottato da questo Consiglio e' illegittimo e noi dell'Italia dei Valori non staremo certo li' ad avallarlo rendendoci complici''. com-sgr/mau/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari