martedì 21 febbraio | 20:15
pubblicato il 24/gen/2014 19:30

Piemonte: Cons. Stato 11/2 decidera' su sospensiva annullamento voto

(ASCA) - Torino, 24 gen 2014 - E' stata fissata per il prossimo 11 febbraio l'udienza del Consiglio di Stato che si esprimera' sulla richiesta di sospensiva dei legali del presidente della Regione Piemonte Roberto Cota contro l'esecutivita' della sentnza del Tar del 10 gennaio scorso che ha annullato le elezioni regionali del Piemonte. ''Il Consiglio di Stato si deve pronunciare il piu' rapidamente possibile - commenta Cota - noi stiamo lavorando a pieno ritmo, ma da un punto di vista giuridico c'e' uno stallo.

C'e' bisogno che venga posto rimedio alla decisione del Tar di Torino, che e' al di fuori delle regole e dei principi piu' elementari di democrazia e di buon senso. C'e' una crisi economica che morde e ci sono scadenze importantissime nei prossimi mesi. La fine naturale della legislatura e' la primavera del 2015: non manca molto, ma questi mesi di lavoro sono necessari. In quell'occasione ci sara' il confronto elettorale, senza gettare il Piemonte nel caos, soltanto perche' si vuole distruggere l'avversario politico usando le note scorciatoie'. E' probabile che l'udienza che esaminera' il merito del ricorso contro la sentenza del Tar Piemonte si svolgera' entro i primi quindici giorni di marzo.

Intanto e' stata fissata per il 9 aprile l'udienza del gup che si dovra' esprimere sul rinvio a giudizio dei consiglieri regionali coinvolti nell'inchiesta dei rimborsi facili e accusati di peculato, truffa e finanziamento illecito ai partiti. Infine e' stata rinviata a giudizio per irregolarita' elettorali Luigina Staunovo Polacco, presidente della lista collegata a Mercedes Bresso ''Pensionati e Invalidi'' su cui il Tar del Piemonte, malgrado i legali del presidente della Regione avessero chiesto la 'compensazione' con la lista annullata pro Cota, ha deciso di non pronunciarsi per motivi procedurali. Il processo contro Luigina Staunovo, che alle regionali 2010 ha raccolto 12.564 voti, si aprira' il 19 giugno. Il pm Patrizia Caputo aveva chiesto il proscioglimento. eg/mau/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Guerini: scissione Pd? Credo nei miracoli. Ci stiamo lavorando
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia