sabato 21 gennaio | 14:59
pubblicato il 24/gen/2014 19:30

Piemonte: Cons. Stato 11/2 decidera' su sospensiva annullamento voto

(ASCA) - Torino, 24 gen 2014 - E' stata fissata per il prossimo 11 febbraio l'udienza del Consiglio di Stato che si esprimera' sulla richiesta di sospensiva dei legali del presidente della Regione Piemonte Roberto Cota contro l'esecutivita' della sentnza del Tar del 10 gennaio scorso che ha annullato le elezioni regionali del Piemonte. ''Il Consiglio di Stato si deve pronunciare il piu' rapidamente possibile - commenta Cota - noi stiamo lavorando a pieno ritmo, ma da un punto di vista giuridico c'e' uno stallo.

C'e' bisogno che venga posto rimedio alla decisione del Tar di Torino, che e' al di fuori delle regole e dei principi piu' elementari di democrazia e di buon senso. C'e' una crisi economica che morde e ci sono scadenze importantissime nei prossimi mesi. La fine naturale della legislatura e' la primavera del 2015: non manca molto, ma questi mesi di lavoro sono necessari. In quell'occasione ci sara' il confronto elettorale, senza gettare il Piemonte nel caos, soltanto perche' si vuole distruggere l'avversario politico usando le note scorciatoie'. E' probabile che l'udienza che esaminera' il merito del ricorso contro la sentenza del Tar Piemonte si svolgera' entro i primi quindici giorni di marzo.

Intanto e' stata fissata per il 9 aprile l'udienza del gup che si dovra' esprimere sul rinvio a giudizio dei consiglieri regionali coinvolti nell'inchiesta dei rimborsi facili e accusati di peculato, truffa e finanziamento illecito ai partiti. Infine e' stata rinviata a giudizio per irregolarita' elettorali Luigina Staunovo Polacco, presidente della lista collegata a Mercedes Bresso ''Pensionati e Invalidi'' su cui il Tar del Piemonte, malgrado i legali del presidente della Regione avessero chiesto la 'compensazione' con la lista annullata pro Cota, ha deciso di non pronunciarsi per motivi procedurali. Il processo contro Luigina Staunovo, che alle regionali 2010 ha raccolto 12.564 voti, si aprira' il 19 giugno. Il pm Patrizia Caputo aveva chiesto il proscioglimento. eg/mau/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Renzi al Nazareno incontra big del partito
Maltempo
Rigopiano, Gentiloni: grazie a chi salva vite, forza e coraggio
Pd
Prodi: alla sinistra serve un nuovo riformismo
M5s
Ue, Grillo: Alde? Si vergogni chi si è rimangiato la parola data
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4