martedì 17 gennaio | 07:55
pubblicato il 13/gen/2014 11:10

Piemonte: Bresso, non e' colpa nostra se ci sono voluti 4 anni (1upd)

Piemonte: Bresso, non e' colpa nostra se ci sono voluti 4 anni (1upd)

(ASCA) - Roma, 13 gen 2014 - ''Se il ricorso si potesse fare prima delle elezioni noi l'avremmo fatto, purtroppo prima delle elezioni si puo' intervenire solo se non hanno accettato liste che ti riguardano, quindi il nostro ricorso e' fatto nei termini e questa e' la giustizia in Italia e non c'e' bisogno che spieghi io come funziona: il Tribunale amministrativo si e' dovuto fermare, sono passati tre anni - anche pochi dal punto di vista di un processo penale... un processo penale che finisce in tre anni non e' particolarmente anomalo''. Lo ha dichiarato Mercedes Bresso, ex presidente del Piemonte, intervenuta questa mattina ad Agora' su Raitre, a proposito della sentenza del Tar che ha accolto il ricorso presentato dalla stessa Bresso annullando cosi' le elezioni regionali del 2010 in Piemonte.

''E' ovvio - aggiunge - che non possa decidere il Tribunale amministrativo, vanno cambiate le leggi, su questo non c'e' alcun dubbio, ma che chi ha truccato le elezioni dica che questo e' un attacco alla democrazia...

L'attacco alla democrazia e' che siano voluti quattro anni, su questo non c'e' dubbio''.

''Io penso che Cota dovrebbe dimettersi e risparmiarci almeno questo anno agli elettori - ha aggiunto Bresso - altrimenti noi ci auguriamo che il Consiglio di Stato, a questo punto, essendo materia elettorale, sia veloce e ci consenta di andare ad elezioni in primavera, tra l'altro dobbiamo approvare un bilancio, dunque va consentito alla Regione di avere quantomeno gli strumenti di un governo ordinario. Credo si dovrebbe tornare a votare in primavera, praticamente nell'election day delle Europee''.

com-sgr/sam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello