venerdì 09 dicembre | 13:21
pubblicato il 29/nov/2013 18:10

Piemonte: 170 esponenti Pd chiedono a Chiamparino di candidarsi

(ASCA) - Torino, 29 nov - ''Il Pd deve quindi chiedere da subito a Chiamparino la disponibilita' a un suo ritorno all'impegno politico, lasciando il pur prestigioso incarico che attualmente ricopre''. E' il passo principale di una lettera firmata da 170 tra parlamentari e amministratori locali del Pd piemontese inviata al segretario regionale del partito Gianfranco Morgando.

''L'ex sindaco di Torino, indimenticato primo cittadino delle Olimpiadi 2006 e dei consensi piu' alti nel voto amministrativo e nel gradimento dei cittadini non solo torinesi - prosegue la lettera - ha tutte le caratteristiche necessarie per affrontare con coraggio e determinazione riformista l'emergenza Piemonte, per risanare un ente devastato dagli scandali e dalla paralisi amministrativa, per restituire fiducia ai piemontesi nei confronti della loro Regione.

Auspichiamo che Sergio Chiamparino voglia accogliere questo invito, confermando la sua disponibilita' a candidarsi alla prossime Elezioni Regionali, anche nel caso in cui si dovessero organizzare consultazioni primarie. Tutto cio', pero', deve avvenire in tempi rapidi''.

Tranne uno dei tre primi firmatari, Giuseppe Catizone, che assieme a Stefano Esposito e ad Andrea Giorgis e' stato il promotore dell'iniziativa spicca l'assenza massiccia dei renziani piemontesi, da Luigi Bobba, a Stefano Lepri, a Francesca Bonomo, a Silvia Fregolent oltre a Davide Gariglio.

Cosi' come il sindaco di Novara, Andrea Ballare'. Assenti anche i Moderati Giacomo Portas e Mario Laus. E se il sindaco di Torino, Piero Fassino non compare perche' in missione a Tokio, non c'e' pero' il fedelissimo neosegretario provinciale Fabrizio Morri e Paola Bragantini, parlamentare, ora renziana, anche lei vicina al sindaco, che aveva guidato fino a qualche tempo fa la segreteria torinese, e buona parte della giunta Fassino. Non compare neppure il presidente della provincia Antonio Saitta, ne' la ex presidente della Regione Mercedes Bresso. Hanno sottoscritto la lettera 18 parlamentari, cinque consiglieri regionali, moltissimi amministratori locali e dirigenti di partito.In gran parte sostenitori di Gianni Cuperlo alla segreteria del Pd oltre a qualche Civatiano.

Nella lunga lettera, che prende le mosse dalla bufera politica seguita all'inchiesta di Rimborsopoli, e dal processo per le firme false contro Michele Giovine della lista Pensionati per cota condannato definitivamente in Cassazione, si scrive ancora che ''il Partito Democratico deve quanto prima prepararsi allo scenario che si aprira' con la chiusura anticipata della legislatura, indipendentemente dal fatto che questa avvenga in conseguenza di una decisione della giustizia amministrativa oppure di dimissioni collettive dei consiglieri regionali''.

Bisogna quindi affrontare il tema della costruzione delle alleanze, del programma, ma soprattutto cominciare a ''individuare il nostro candidato Presidente - si legge ancora -. Una figura che deve poter ridare al Piemonte la credibilita' smarrita. Una personalita' autorevole, dal forte profilo rinnovatore e riformista, capace di coniugare capacita' amministrativa, esperienza politica a popolarita' personale. Una figura, cioe', in grado di riportare il Piemonte a svolgere quel ruolo nazionale a cui la nostra Regione ha abdicato per demerito di Cota, che ci ha trasformati in un contea di confine con il Lombardo-Veneto, con i leghisti piemontesi ''vassalli'' dei loro colleghi di quelle regioni. Riteniamo che Sergio Chiamparino sia una delle personalita' che rispondono a questo profilo''. red-eg/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
L'armonia di Umbria jazz sposa l'eccellenza dei vini di Orvieto
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina