venerdì 09 dicembre | 05:28
pubblicato il 21/mag/2013 13:43

Piccoli Comuni: Realacci-Borghi, una legge per difendere identita'

(ASCA) - Roma, 21 mag - Sono 5.698 e in essi vivono oltre 10 milioni di cittadini, pari al 17,3% dei nostri cittadini.

Sono i piccoli comuni, quelli con una popolazione pari o inferiore ai 5000 abitanti, a favore dei quali i deputati del Pd, Ermete Realacci, ed Enrico Borghi hanno depositato una legge rispettivamente come primo e secondo firmatario, sottoscritta da oltre 70 parlamentari appartenenti a diversi gruppi, che inizia ora il suo iter alla Camera ed e' stata presentata oggi in conferenza stampa. ''E' una legge che ha gia' impegnato il Parlamento nelle passate Legislature e che, purtroppo, nonostante l'approvazione a larghissima maggioranza alla Camera, anche nella passata Legislatura si e' poi arenata al Senato. Ora il suo iter parlamentare riprende e c'e' da sperare che questa sia la volta buona. Questa, infatti, e' una normativa molto attesa, non perche' da sola possa essere risolutiva dei problemi aperti, ma perche' indica con chiarezza una direzione ed una politica: considerare i piccoli comuni non un peso per il nostro paese, un'eredita' del passato, ma una straordinaria occasione per difendere la nostra identita', le nostre qualita' e costruire il futuro. Ci auguriamo la Camera proceda rapidamente con l'iter di approvazione e che altrettanto si faccia al Senato perche' questa legge potra' essere uno strumento importante per un processo di valorizzazione della piccola grande Italia'' spiega Ermete Realacci, Presidente della Commissione Ambiente Territorio e Lavori Pubblici della Camera. ''Se non vogliamo che l'Italia sprechi un'opportunita' decisiva per entrare con la sua identita' nei mercati globalizzati, se non vogliamo che perda un treno importante per lo sviluppo - prosegue Realacci - dobbiamo scommettere sui nostri piccoli comuni. Per rilanciare l'economia e uscire dalla crisi, infatti, l'Italia deve fare l'Italia e deve scommettere sulle cose che la rendono unica: bellezza, qualita', paesaggio, storia, coesione sociale, legame con i territori'' Molte le misure previste dalla legge: si va dalla promozione della cablatura e della banda larga nei piccoli comuni all'incentivazione della residenza nei piccoli comuni; dall'assicurare la qualita' e la presenza dei servizi indispensabili come sanita', trasporti, istruzione, servizi postali, risparmio, agli interventi per il recupero dei centri storici a alla tutela del patrimonio ambientale. I comuni potranno promuovere i prodotti tipici locali e indicare anche nella cartellonistica stradale le produzioni tipiche, cosi' come si prevede di facilitare le procedure di cessione di beni immobiliari demaniali a favore di attivita' e organizzazioni del mondo del non profit. E grazie all'istituzione di un Registro Nazionale dei serbatoi di carbonio agroforestali potranno per certificare la gestione sostenibile delle foreste, dei suoli agricoli e delle attivita' di rivegetazione, anche in vista del raggiungimento degli obiettivi del Protocollo di Kyoto. Per celebrare questa piccola grande Italia, inoltre, domenica 2 giugno tornera' in centinaia di borghi per tutto il Paese Voler Bene all'Italia, la Festa Nazionale dei Piccoli Comuni promossa da Legambiente, che proprio quest'anno e' arrivata alla decima edizione. com/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni