sabato 10 dicembre | 14:00
pubblicato il 25/lug/2013 17:51

Pescara: Legnini, cordoglio mio e del governo

(ASCA) - Roma, 25 lug - ''Esprimo a nome mio personale e del governo il piu' profondo cordoglio alle famiglie coinvolte nella tragica esplosione della fabbrica di fuochi d'artificio, ditta Di Giacomo, e gli auguri di pronta guarigione ai feriti, tra cui i quattro vigili del fuoco, rimasti colpiti dallo scoppio mentre erano impegnati nelle operazioni di soccorso''. Lo afferma in una nota il Sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Giovanni Legnini. ''Un incidente, come quello gravissimo occorso a Villa Cipressi nel Comune di Citta' Sant'Angelo nel quale ha perso la vita anche un giovane di 20 anni -prosegue Legnini-, ci richiama, per l'ennesima volta, all'inderogabile necessita' di garantire la sicurezza nei luoghi di lavoro, obiettivo al quale i datori di lavoro e il sistema pubblico devono continuamente tendere, fino a quando anche una sola persona continuera' a correre il rischio della vita o dell'integrita' fisica, in virtu' dell'espletamento dell'attivita' lavorativa''. com-min

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Governo
Da Mattarella possibile incarico domenica, in pole c'è Gentiloni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina