domenica 19 febbraio | 13:15
pubblicato il 13/mar/2013 11:18

Perugia: ricordate in Conferenza Regioni vittime sparatoria

(ASCA) - Roma, 13 mar - Si e' aperta con un minuto di raccoglimento la Conferenza delle Regioni per le vittime della tragedia che il 6 marzo ha sconvolto gli Uffici della Regione Umbria e in cui hanno perso la vita due dipendenti.

Il silenzio e' stato osservato in piedi da tutti i Presidenti delle Regioni e Assessori delegati.

Il Presidente della Conferenza delle Regioni, Vasco Errani, ha rinnovato il cordoglio di tutte le Regioni italiane: ''La tragedia che ha colpito la Regione Umbria ci lascia ancora oggi sconcertati, hanno perso la vita, facendo il loro lavoro, due donne, Margherita e Daniela. I dipendenti pubblici sono stati spesso bersaglio di stereotipi e campagne denigratorie. La drammaticita' dell'episodio accaduto a Perugia - ha concluso Errani chiedendo il minuto di silenzio della Conferenza delle Regioni - dimostra quanto possano essere superficiali approcci di questo genere''.

rus/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto lascia Si: non serve partito ma nuovo centrosinistra
Pd
Pd, fallisce nuova mediazione ma si tratta. Rischio scissione
Sinistra
Fratoianni si presenta: Sinistra italiana sia un vero partito
Pd
D'Alema: Renzi non sia prepotente, questione è nelle sue mani
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia