lunedì 05 dicembre | 03:44
pubblicato il 09/set/2014 12:00

Per Berlusconi visita al San Raffaele, controlli per uveite

Il medico Zangrillo: nessun ricovero, solo accertamenti

Per Berlusconi visita al San Raffaele, controlli per uveite

Milano, 9 set. (askanews) - Visita al San Raffaele per Silvio Berlusconi. Il leader di Forza Italia si è presentato questa mattina all'ospedale milanese per sottoporsi a una serie di accertamenti che si sono resi necessari a causa dell'uveite, disturbo agli occhi che aveva già colpito Berlusconi in passato. L'ex presidente del Consiglio è arrivato al San Raffaele questa mattina e, dopo essersi fatto visitare, sta già facendo ritorno ad Arcore. La conferma arriva da Alberto Zangrillo, medico personale dell'ex premier nonchè direttore dell'Unità operativa di anestesia e rianimazione generale del San Raffaele, che contattato telefonicamente ha chiarito: "Nessun ricovero, solo una serie di controlli serrati".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari