giovedì 19 gennaio | 16:59
pubblicato il 03/feb/2014 17:59

Pensioni: Scurria (FdI), ipocrita 'no' sinistra ddl Meloni

(ASCA) - Roma, 3 feb 2014 - ''Oggi, la sinistra italiana dimostra per l'ennesima volta la sua totale ipocrisia. Il voto contrario della Commissione Lavoro alla proposta di legge di Fratelli d'Italia sulla revoca della pensioni d'oro e' l'emblema dell'estrema distanza che separa una parte della classe politica dal popolo italiano. Non possiamo piu' tollerare che in Italia ci siano ancora queste disparita' di trattamento tra chi stenta a vivere con meno di mille euro al mese, e chi senza vergogna percepisce pensioni faraoniche.

Probabilmente in altri tempi la sinistra avrebbe fatto della nostra proposta il simbolo di una loro battaglia.

Evidentemente a certi privilegi non vogliono rinunciare neanche loro''. E' quanto dichiara l'eurodeputato di Fratelli d'Italia, Marco Scurria.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
M5s
Grillo lancia il "reddito universale": confronto è su idea futuro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Immunoterapia, un libro sulla quarta arma contro il cancro
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale