martedì 06 dicembre | 13:09
pubblicato il 03/feb/2014 17:59

Pensioni: Scurria (FdI), ipocrita 'no' sinistra ddl Meloni

(ASCA) - Roma, 3 feb 2014 - ''Oggi, la sinistra italiana dimostra per l'ennesima volta la sua totale ipocrisia. Il voto contrario della Commissione Lavoro alla proposta di legge di Fratelli d'Italia sulla revoca della pensioni d'oro e' l'emblema dell'estrema distanza che separa una parte della classe politica dal popolo italiano. Non possiamo piu' tollerare che in Italia ci siano ancora queste disparita' di trattamento tra chi stenta a vivere con meno di mille euro al mese, e chi senza vergogna percepisce pensioni faraoniche.

Probabilmente in altri tempi la sinistra avrebbe fatto della nostra proposta il simbolo di una loro battaglia.

Evidentemente a certi privilegi non vogliono rinunciare neanche loro''. E' quanto dichiara l'eurodeputato di Fratelli d'Italia, Marco Scurria.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Governo
Mattarella congela Renzi e attende Pd, crisi dopo la manovra
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Mantegna contro Margherita: la pizza cambia nome e si veste d'arte
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Ricerca, scoperta una pianta erbacea che va in letargo per stress
Scienza e Innovazione
Pakistan, sta morendo avvelenato il più grande lago del paese
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni