venerdì 20 gennaio | 11:47
pubblicato il 26/giu/2014 15:55

Pensioni: Poletti, in legge stabilita' soluzione situazioni piu' gravi

(ASCA) - Roma, 26 giu 2014 - Sulle pensioni ''stiamo esaminando e quotando ipotesi per tipologie diverse per le quali servono strumenti diversi e il criterio sara' di partire dalle situazioni socialmente piu' rilevanti''. Lo ha dichiarato il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, a margine della seduta della commissione Lavoro della Camera alla quale ha partecipato per illustrare l'emendamento del governo alla pdl esodati. Poletti ha spiegato che le nuove norme sulle pensioni potrebbero arrivare con la prossima legge di stabilita': ''il governo sta valutando tutte le ipotesi avanzate dalla commissione'', ''oltre agli esodati ci sono altre specifiche situazioni diverse, che non possono essere impacchettate in un'unica tipologia''. sgr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Terremoti
Gentiloni a Chigi, pre-Consiglio ministri su emergenze sisma-neve
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale