sabato 10 dicembre | 03:19
pubblicato il 10/ott/2013 18:16

Pensioni: Giovannini, con ultime riforme Ue possibili problemi in futuro

Pensioni: Giovannini, con ultime riforme Ue possibili problemi in futuro

(ASCA) - Bruxelles, 10 ott - I sistemi pensionistici europei, cosi' come sono, saranno un bene per l'immediato ma potrebbero tramutarsi in un qualcosa di negativo per il futuro. E' quanto affermato dal ministro del Lavoro, Enrico Giovannini, in occasione della conferenza ''Restoring socio-economic convergence in Europe'' organizzata dalla Commissione europea a Bruxelles. ''Le riforme delle pensioni adottate nei paesi europei, e quello italiano e' un esempio piuttosto significativo, nonostante gli effetti benefici previsti per la stabilita' finanziaria di lungo termine, potrebbero creare nuove generazioni di persone in condizioni di necessita'''. Cio', spiega Giovannini, ''poiche' nell'attuale contesto di lavori discontinui sara' difficile maturare le condizioni per una pensione decente''.

bne/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina