martedì 21 febbraio | 16:01
pubblicato il 20/ago/2014 16:42

Pensioni: Fedriga (LN), Renzi deruba ceto medio. Colpo mortale a consumi

(ASCA) - Roma, 20 ago 2014 - ''Renzi e' all'attacco del ceto medio con il taglio delle pensioni. Sarebbe inaccettabile colpire indiscriminatamente. Renzi vorrebbe, dopo la Fornero, far nuovamente cassa con i soldi frutto dei sacrifici dei lavoratori''. Lo dichiara in una nota il presidente dei deputati leghisti, Massimiliano Fedriga.

''L'aggravante che e' ormai palese e' che non vogliano toccare le cosiddette ''pensioni d'oro'', diversamente, ancora mesi addietro, avrebbero approvato la mozione della Lega Nord che tagliava definitivamente, ingiusti, anacronistici e vergognosi privilegi. Il Governo invece vuole attaccare in modo feroce e indiscriminato chi percepisce pensioni frutto del lavoro che ha svolto dando per altro il colpo finale ai gia' bassissimi consumi interni''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Rossi: io già fuori dal Pd, spero Emiliano sia conseguente
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia