domenica 04 dicembre | 00:53
pubblicato il 30/mag/2014 18:36

Pensioni: Damiano, legge Fornero non funziona, governo trovi soluzioni

Pensioni: Damiano, legge Fornero non funziona, governo trovi soluzioni

(ASCA) - Roma, 30 mag 2014 - ''E' da tempo che insistiamo sul rischio dello scoppio di una 'questione'' previdenziale. La 'riforma' Fornero sta dimostrando di non funzionare: l'eta' pensionabile a 67 anni tiene lontani i giovani dal lavoro anche per mancanza di turnover e ha creato 'esodati' senza reddito. Su questo tema e' prevista entro la fine del mese di giugno la discussione in Aula della proposta di legge presentata unitariamente dalla Commissione Lavoro della Camera. Questo impone al Governo una accelerazione per la soluzione del problema, a partire dall'individuazione delle coperture finanziarie. Accanto a questo non e' piu' rinviabile il tema della ''quota 96'' degli insegnanti, un errore marchiano del Governo Monti che impedisce a 4mila lavoratori del settore di poter andare in pensione''. E' quanto dichiara in una nota Cesare Damiano, Pd, presidente della Commissione Lavoro alla Camera.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari