giovedì 08 dicembre | 19:26
pubblicato il 03/apr/2014 18:52

Pensioni: Damiano, da Germania cambio rotta che speriamo ispiri Renzi

(ASCA) - Roma, 3 apr 2014 - ''Buone notizie dalla Germania: il Governo sta rivedendo il sistema pensionistico consentendo ai lavoratori 'di lunga data' di andare in pensione all'eta' di 63 anni senza penalizzazioni. Altri miglioramenti, secondo le agenzie di informazione, sono previsti per chi e' ammalato e per le madri. Si prevede una spesa aggiuntiva di circa 200 miliardi nei prossimi 15 anni. Un interessante cambio di rotta che ci auguriamo ispiri anche il nostro Presidente del Consiglio, Matteo Renzi''. Lo afferma in una nota il deputato del Pd Cesare Damiano, presidente della commissione Lavoro della Camera. ''In Italia - prosegue - c'e' rischio che esploda una vera e propria 'questione previdenziale' se non si risolveranno tempestivamente problemi come quello degli 'esodati', delle ricongiunzioni e di 'quota 96' degli insegnanti. Sarebbe puro strabismo politico pensare alla staffetta generazionale nel pubblico impiego, con annesso prepensionamento, senza una analoga misura di flessibilita' nel settore privato''.

com-sgr/cam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni