sabato 10 dicembre | 05:59
pubblicato il 10/ott/2013 13:58

Pensioni: Brunetta a Giovannini, reddito inserimento contro chi lavora

Pensioni: Brunetta a Giovannini, reddito inserimento contro chi lavora

(ASCA) - Roma, 10 ott - ''Grande preoccupazione per le dichiarazioni del ministro Giovannini in audizione in Commissione Lavoro della Camera: vuole togliere a chi lavora e ha lavorato tutta una vita (impiegati, lavoratori autonomi e pensionati) e dare a chi non lavora e non vuole lavorare (reddito di inserimento)''. Lo dichiara in una nota il capogruppo del Pdl alla Camera, Renato Brunetta. ''E' questo il messaggio del ministro - aggiunge - E' questo che significa l'aver detto che nel 2014 non ci sara' l'adeguamento al costo della vita per le pensioni oltre 6 volte il minimo (circa 3.000 euro lordi) e che i risparmi saranno destinati '' in un'ottica di solidarieta''. Guai a parlare, poi, di modifiche alla riforma Fornero delle pensioni e del mercato del lavoro: per farle non ci sono risorse. Per il reddito di inserimento, invece, si trovano.

Eccome!''. ''Ne' importa - prosegue l'ex-ministro - che i provvedimenti dello scorso anno del ministro tecnico Fornero abbiano prodotto piu' costi che benefici. Si pensi al problema degli esodati e all'aumento della disoccupazione, soprattutto giovanile, nel 2012, con effetto trascinamento anche nel 2013. E che, sempre le leggi Fornero, in tema di mercato del lavoro e di pensioni abbiano allontanato il nostro paese dal mainstream europeo, cui era approdato grazie ai provvedimenti del governo Berlusconi''. Quindi Brunetta conclude: ''Un grave passo indietro cui Giovannini finora non e' riuscito a porre rimedio. Ne', probabilmente, vuole farlo. In un'ottica di solidarieta'...

(In perfetto sinistrese. Altro che ministro tecnico!)''. com-sgr/cam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina