sabato 03 dicembre | 17:03
pubblicato il 12/set/2013 12:00

Pensioni/ Blog Grillo: Brunetta difende privilegi di quelle d'oro

"Fissando tetto a 5.000 euro al mese si risparmiano 7 miliardi"

Pensioni/ Blog Grillo: Brunetta difende privilegi di quelle d'oro

Roma, 12 set. (askanews) - "Brunetta sulle pensioni ha le idee chiare: tutte sono 'privilegiate', perché la 'rendita pensionistica è sempre superiore ai contributi versati'. Una pensione da 495,43 euro è un privilegio esattamente come una da 90.000 al mese". E' quanto si legge in un post pubblicato sul blog di Beppe Grillo. "Brunetta vuole mantenere intatti entrambi i 'privilegi', salvare le pensioni d'oro milionarie e congelare le minime di poche centinaia di euro nonostante la crisi, perché 'il sistema pensionistico italiano [...] rappresenta una delle soluzioni più avanzate rispetto ai parametri europei'. Che l'Inps abbia un buco di 9 miliardi non conta". A giudizio dell'estensore del post, invece, "il privilegio attuale dei 100.000 pensionati d'oro va abolito. Con i 7 miliardi risparmiati portando il tetto massimo a 5.000 euro vanno aumentate le pensioni minime da fame".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari