lunedì 20 febbraio | 08:33
pubblicato il 05/mag/2014 18:41

Pensioni: Berlusconi, governo se ne dimentica. Noi aumenteremo le minime

(ASCA) - Roma, 5 mag 2014 - Il governo ''si e' dimenticato dei pensionati, certamente. Perche' non solo non prenderanno il bonus di 80 euro, ma dovranno pagare un'imposta sulla casa che e' stata triplicata rispetto a quella del governo Monti - noi l'avevamo abrogata del tutto- e dovranno anche pagare piu' imposte sugli interessi che le banche o la posta danno sui loro risparmi di tutta una vita''. Lo afferma il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, in un'intervista rilasciata al Tg4 e che andra' in onda alle 18.55 di oggi. ''Lo dico in maniera impegnativa: quando il nostro movimento avra' di nuovo la responsabilita' di governo, una delle primissime cose che faremo nel primo consiglio dei ministri sara' aumentare le pensioni minime a 800 euro - promette Berlusconi - . E probabilmente (stiamo facendo i conti con il bilancio pubblico) anche a 1.000 euro''.

com-sgr/mau/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Pd
Renzi si dimette da segretario Pd, ora candidature o congresso
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia