domenica 22 gennaio | 13:35
pubblicato il 27/giu/2014 12:00

Pedofilia,Vaticano condanna mons. Wesolowski allo stato laicale

Santa Sede certifica: "è un caso grave, arresto ora è possibile"

Pedofilia,Vaticano condanna mons. Wesolowski allo stato laicale

Città del Vaticano, 27 giu. (askanews) - L'ex Nunzio apostolico nella Repubblica Dominicana, J zef Wesolowski, accsuato di abusi sessuali pedofili, è stato condannato in primo grado dalla Congregazione per la Dottrina della Fede (l'ex Sant'Uffizio) alla dimissione dallo stato clericale e potrebbe essere arrestato. Il Nunzio ha due mesi di tempo per proporre eventuale appello. Il procedimento penale presso gli organi giudiziari vaticani proseguirà non appena sarà definitiva la sentenza canonica. Lo ha comunicato la Santa Sede, sottolineando che "finora mons.Wesolowski ha usufruito di una relativa libertà di movimento in attesa che la Congregazione per la Dottrina della Fede procedesse a verificare il fondamento delle accuse mosse a suo carico" mentre ora "tenuto conto della sentenza pronunciata saranno adottati nei confronti dell'ex Nunzio tutti i provvedimenti adeguati alla gravità del caso".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4