sabato 10 dicembre | 04:02
pubblicato il 14/set/2013 12:00

Pd/Renzi: Il capo dello stato non si sceglie su base religiosa

"Marini uno sbaglio, i 101 contro Prodi sono stati pagina infame"

Pd/Renzi: Il capo dello stato non si sceglie su base religiosa

Torino, 14 set. (askanews) - "Io sono cattolico ma quando faccio politica e devo scegliere il presidente della Repubblica, come si fa a sceglierlo sulla base di un'appartenza religiosa?". Lo ha detto Matteo Renzi alla festa del Pd di Torino, a proposito della candidatura fallita di Franco Marini. Passando a Romano Prodi, ha spiegato Renzi, non gli sono mancati 101 voti: "Gliene sono mancati 120, perche' una parte dei deputati di Scelta civica e Cinque stelle, pochi, ma qualcuno ha votato per Romano Prodi, mentre qualcuno che sedeva tra i grandi elettori ha invece disatteso cio' che la mattina stessa aveva detto. Chi l'ha detto e poi non l'ha fatto ha commesso un errore clamoroso". I 101, ha continuato Renzi, "sono stati una pagina infame ma non decisiva per il governo di larghe intese". "Decisiva e' stata la sconfitta elettorale" ha concluso il sindaco di Firenze.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina