martedì 17 gennaio | 16:03
pubblicato il 04/giu/2011 13:22

Pdl/Cicchitto a Scajola:Non va smontato.Anche Casini ha sbagliato

"Il partito va rinnovato. Udc non può stare con sinistra"

Pdl/Cicchitto a Scajola:Non va smontato.Anche Casini ha sbagliato

Roma, 4 giu. (askanews) - "Con la sua intervista a Repubblica Scajola ci sollecita a discutere di politica e ciò è comunque positivo. A nostro avviso, il Pdl va rinnovato, adesso con il contributo di Angelino Alfano, e non smontato". Così il capogruppo del Pdl alla Camera Fabrizio Cicchitto risponde alle parole dell'ex ministro sul destino del Pdl. "L'alleanza con la Lega va rivisitata specie per l'esistenza di problemi comuni riguardanti la politica del governo e la tenuta del blocco sociale del centrodestra - aggiunge Cicchitto -. Certamente con l'Udc va riaperto il confronto avendo la consapevolezza che la ragione e il torto attraversano entrambe le parti. Anche noi certamente abbiamo commesso degli errori, ma a sua volta Casini da qualche tempo a questa parte ha anch'egli partecipato al tentativo di "pogrom" contro Berlusconi. Oggi noi del Pdl - che comunque siamo il primo partito italiano - dobbiamo affrontare seri problemi; ma anche Casini rischia di rimanere appeso al caciocavallo di crociana memoria: infatti, comunque il bipolarismo rimane in piedi,la sinistra del Pd si estremizza, Macerata è una ridente città delle Marche ma il suo laboratorio politico è lilliputziano rispetto a quelli assai più consistenti di Milano, di Napoli, di tante parti dell'Italia". "Ha ragione Scajola quando afferma che noi dobbiamo superare ogni linguaggio estremista e con Berlusconi e con Angelino Alfano ritornare a posizioni moderate riformiste coerenti con la nostra adesione al Ppe, ma anche Casini - conclude - non può assumersi la responsabilità - con una interpretazione antiberlusconiana del terzoforzismo e del centrismo - di dar via libera alla sinistra estremizzata per opportunismo di Bersani e a quella estremista per sua convinzione originaria di Vendola di Di Pietro, di De Magistris".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Conti pubblici
Ue vuole manovra bis Italia, Gentiloni mercoledì da Merkel
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Avviata Consulta dei Presidenti degli Enti Pubblici di Ricerca
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa