sabato 10 dicembre | 08:29
pubblicato il 04/giu/2011 13:22

Pdl/Cicchitto a Scajola:Non va smontato.Anche Casini ha sbagliato

"Il partito va rinnovato. Udc non può stare con sinistra"

Pdl/Cicchitto a Scajola:Non va smontato.Anche Casini ha sbagliato

Roma, 4 giu. (askanews) - "Con la sua intervista a Repubblica Scajola ci sollecita a discutere di politica e ciò è comunque positivo. A nostro avviso, il Pdl va rinnovato, adesso con il contributo di Angelino Alfano, e non smontato". Così il capogruppo del Pdl alla Camera Fabrizio Cicchitto risponde alle parole dell'ex ministro sul destino del Pdl. "L'alleanza con la Lega va rivisitata specie per l'esistenza di problemi comuni riguardanti la politica del governo e la tenuta del blocco sociale del centrodestra - aggiunge Cicchitto -. Certamente con l'Udc va riaperto il confronto avendo la consapevolezza che la ragione e il torto attraversano entrambe le parti. Anche noi certamente abbiamo commesso degli errori, ma a sua volta Casini da qualche tempo a questa parte ha anch'egli partecipato al tentativo di "pogrom" contro Berlusconi. Oggi noi del Pdl - che comunque siamo il primo partito italiano - dobbiamo affrontare seri problemi; ma anche Casini rischia di rimanere appeso al caciocavallo di crociana memoria: infatti, comunque il bipolarismo rimane in piedi,la sinistra del Pd si estremizza, Macerata è una ridente città delle Marche ma il suo laboratorio politico è lilliputziano rispetto a quelli assai più consistenti di Milano, di Napoli, di tante parti dell'Italia". "Ha ragione Scajola quando afferma che noi dobbiamo superare ogni linguaggio estremista e con Berlusconi e con Angelino Alfano ritornare a posizioni moderate riformiste coerenti con la nostra adesione al Ppe, ma anche Casini - conclude - non può assumersi la responsabilità - con una interpretazione antiberlusconiana del terzoforzismo e del centrismo - di dar via libera alla sinistra estremizzata per opportunismo di Bersani e a quella estremista per sua convinzione originaria di Vendola di Di Pietro, di De Magistris".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina