martedì 17 gennaio | 12:20
pubblicato il 10/giu/2013 12:00

Pdl/Alemanno: Nessuna recriminazione, Berlusconi sempre presente

"Abbiamo dimostrato di non disperderci, no ai soliti giochini"

Pdl/Alemanno: Nessuna recriminazione, Berlusconi sempre presente

Roma, 10 giu. (askanews) - "No ho nessuna recrimininazione da fare al Pdl, tantomeno a Berlusconi, che c'è stato a primo e secondo turno, con ogni mezzo". Lo ha detto il sindaco uscente di Roma Gianni Alemanno durante una conferenza al suo comitato elettorale. "Credo che il Pdl ha dimostrato in questo momento alla terza prova elettorale di non disperdersi. Ora nessuno provi a mettere Alemanno da una parte e il Pdl e fare i soliti giochini", ha concluso.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Ciberfisica, al via sviluppo tecnologie per affidabilità sistemi
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Tempesta di neve in Tunisia: migliaia di auto intrappolate