martedì 17 gennaio | 14:12
pubblicato il 31/gen/2012 10:39

Pdl/ Verdini: Niente manifestazione per Berlusconi su giustizia

Inondati da richieste, ma da ex premier profilo di responsabilità

Pdl/ Verdini: Niente manifestazione per Berlusconi su giustizia

Roma, 31 gen. (askanews) - Il Pdl è inondato dalle richieste, ma una manifestazione a favore di Berlusconi e per la riforma della giustizia non ci sarà: lo dichiara Denis Verdini, coordinatore nazionale del Popolo della Libertà. "Alla luce delle indiscrezioni apparse sui giornali di stamattina, e della solita leggenda metropolitana (anzi, ornitologica...) che vorrebbe il Pdl popolato da falchi e colombe, mi sembra opportuno precisare quanto sta realmente accadendo", afferma Verdini in una nota. "E' vero, posso confermare che da giorni siamo inondati da mail, telefonate e richieste di cittadini, militanti e dirigenti locali del Popolo della Libertà, che premono per una grande manifestazione nazionale di sostegno al Presidente Berlusconi e di sollecitazione alla grande riforma liberale della giustizia italiana. Comprendiamo le ragioni e i sentimenti del popolo azzurro, e sappiamo bene che da anni, in Italia, si accetta quel che non sarebbe immaginabile in nessun grande Paese occidentale: un pervicace uso politico della giustizia, il tentativo di colpire l'avversario politico per via giudiziaria e di mettere in discussione nei tribunali ciò che gli elettori hanno deciso nelle urne. Ma la manifestazione, almeno per ora, non ci sarà. Il Presidente Berlusconi è emozionato e commosso per questa ondata di calore, che lo rafforza nel desiderio di moltiplicare il suo impegno per il Pdl e per il Paese, ma ha scelto un profilo di responsabilità al quale non intende derogare. Ringrazio anch'io quanti continuano a sollecitare forme di mobilitazione: e non mancheranno tempi e modi per esprimere vicinanza al Presidente e per confermare la nostra volontà di contribuire a un profondo rinnovamento del Paese".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Conti pubblici
Di Maio: Renzi ha indebitato l'Italia, noi paghiamo il conto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Spazio, quando Cernan disse: un sognatore tornerà sulla Luna
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa