sabato 10 dicembre | 18:12
pubblicato il 03/gen/2013 17:18

Pdl: sindaco dimissionario di Siracusa lascia partito, 'nessun pressing'

(ASCA) - Roma, 3 gen - ''Non c'e' stato alcun pressing, la mia decisione'' di lasciare il Pdl ''e' solo ed esclusivamente il risultato di una consapevole presa d'atto circa l'impossibilita' di portare avanti il mio impegno politico volto agli interessi della Sicilia e dei siciliani all'interno del Pdl''. Lo afferma Roberto Visentin, sindaco dimissionario di Siracusa, spiegando la decisione di uscire dal partito di Berlusconi.

com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina