mercoledì 18 gennaio | 17:25
pubblicato il 13/giu/2013 15:18

Pdl: O.Napoli, non impicchiamoci a modelli, serve pragmatismo

(ASCA) - Roma, 13 giu - ''E' utile discutere della forma del partito, della sua organizzazione e quant'altro. Ma trovo onestamente sterile impiccarsi a modelli astratti di organizzazione. Un partito deve essere leggero e ''manovrabile'' sul piano nazionale, come insegna la leadership di Silvio Berlusconi, ma deve anche essere ben radicato sul territorio, strutturato gerarchicamente e libero di definire i suoi equilibri nei Comuni e nelle Regioni. Non esiste, a mio avviso, un modello vincente su tutti. Ci vuole pragmatismo, concretezza di visione e duttilita' nella gestione''. Lo dichiara in una nota Osvaldo Napoli, esponente del PdL.

''Il partito e' una macchina elettorale, sul piano nazionale, e quindi deve essere massimamente flessibile, con una carrozzeria leggera e un motore pronto all'avvio. Nei Comuni, invece, trovo piu' utile una struttura, sempre leggera, ma permanente. So bene che il proselitismo politico ha i suoi percorsi mediatici, ma troverei rischioso immaginare l'inutilita' del contatto ravvicinato e quotidiano con i cittadini. Un buon amministratore locale non si fa vivo ogni cinque anni solo per raccogliere il consenso o illustrare i successi mirabolanti della sua azione, ma deve avere l'umilta' di un ascolto paziente dei suoi concittadini, condividerne i problemi e la fatica. E' il solo modo, visto che altri non sono stati trovati - sottolinea Napoli -, perche' la politica possa di nuovo innervarsi nel tessuto civile e sociale del Paese.

Dico agli amici del PdL: rimbocchiamoci le maniche e torniamo a consumare la suola delle nostre scarpe. La politica e' bella perche' chi vince non vince mai per sempre e chi perde non perde mai per sempre''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Fca
Fca,Gentiloni a Merkel: omologazione spetta a autorità italiane
Terremoti
Terremoto, Boschi segue situazione. In contatto con Curcio e Errani
Ue
Gentiloni vola da Merkel, sul tavolo conti pubblici e caso Fca
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Alla Luiss il primo corso di alimentazione sostenibile
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina