martedì 17 gennaio | 16:46
pubblicato il 18/nov/2013 11:45

Pdl: O. Napoli, da Letta valutazione offensiva per Alfano

(ASCA) - Roma, 18 nov - ''Il presidente del Consiglio Enrico Letta ha rivolto un'offesa del tutto gratuita al suo vice Angelino Alfano. Sostenere, come Letta ha sostenuto, che la scissione nel centrodestra rende piu' stabile la maggioranza e l'esecutivo significa dare per scontato che da parte di Alfano ci sara' una rinuncia alle ragioni programmatiche del PdL, ragioni alle quali Alfano ha detto di non voler rinunciare. Le ricordo meno tasse su lavoro e imprese, riforma della giustizia''. Lo scrive Osvaldo Napoli (Pdl) in una nota. ''Delle due l'una - aggiunge Napoli - o ha cambiato linea il presidente Letta, o si prepara a cambiarla Alfano. Non e' cambiata invece la linea di Forza Italia''.

com-sgr/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Conti pubblici
Ue vuole manovra bis Italia, Gentiloni mercoledì da Merkel
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Avviata Consulta dei Presidenti degli Enti Pubblici di Ricerca
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa