domenica 22 gennaio | 15:59
pubblicato il 08/gen/2013 18:34

Pdl: Nola, lascio partito, mio posto e' con i Fratelli d'Italia

(ASCA) - Roma, 8 gen - ''Da tempo avevo preso atto del fallimento del PdL come soggetto idoneo a realizzare un grande centrodestra vicino alla gente, ma a quel progetto credo ancora e ritengo che si possa ricominciare da capo, con Fratelli d'Italia, a costruire la nuova casa comune di chi crede nel nostro popolo e si oppone alla sinistra e al centrismo tecnocratico''. E' quanto dichiara in una nota Carlo Nola, deputato pavese e coordinatore del PdL a Pavia, che lascia oggi il partito di Berlusconi.

''Finalmente una ventata di entusiasmo, con Giorgia Meloni, Guido Crosetto e Ignazio La Russa, per realizzare quel Partito delle Regole, degli Onesti, delle Liste Pulite e della Partecipazione in cui crediamo ancora'', conclude Nola.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4