sabato 10 dicembre | 08:03
pubblicato il 05/nov/2013 14:00

Pdl: Meloni, primarie centrodestra 'conditio sine qua non' per alleanza

Pdl: Meloni, primarie centrodestra 'conditio sine qua non' per alleanza

(ASCA) - Roma, 5 nov - ''Fratelli d'Italia considera la celebrazione delle primarie di coalizione una 'conditio sine qua non' per un'alleanza con le altre forze di centrodestra''. Lo ha affermato in una nota Giorgia Meloni, presidente dei deputati di Fratelli d'Italia. ''Siamo stati i primi a rivendicare questa necessita' - ha ricordato Meloni - perche' crediamo che il centrodestra debba avere il coraggio di rimettere le scelte nelle mani degli italiani e far decidere loro il candidato alla Presidenza del Consiglio. Per questo accogliamo positivamente le parole del segretario del Pdl Angelino Alfano, con l'auspicio che in questa occasione porti avanti fino in fondo la sua posizione. E siamo lieti che anche la Lega, come sostenuto oggi dal suo segretario Roberto Maroni, condivida questo percorso'', ha concluso.

com-brm/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina