domenica 26 febbraio | 11:56
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Pdl/ La Russa:Se Berlusconi candidato forse altro partito destra

"Bisogna dare rappresentanza a quell'area"

Roma, 3 dic. (askanews) - La destra deve essere rappresentata, se Silvio Berlusconi deciderà di candidarsi ancora bisognerà vedere se si potrà fare all'interno del Pdl o fuori da quel partito. Lo ha detto il coordinatore Pdl Ignazio La Russa a 'Porta a porta': "Il Pdl - ha spiegato - si reggeva su due leader, oggi uno dei due non c'è più. Oggi come si può rappresentare il mondo della destra? Riflettiamo! C'è una diversa sensibilità sui marò in India, sulla giustizia...". Secondo l'ex ministro, "se Berlusconi intende essere il leader bisogna trovare il modo di dare rappresentanza alla destra". Ha aggiunto La Russa: "Penso a un nuovo centrodestra... Bisognerà riflettere, lo faremo quando Berlusconi deciderà. Può darsi che si trovi un modo di dare rappresentanza all'interno del Pdl, può darsi che si debba fare all'esterno".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Orlando: mi candido per guidare il Pd, non contro qualcuno
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech