domenica 11 dicembre | 12:49
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Pdl/ La Russa:Se Berlusconi candidato forse altro partito destra

"Bisogna dare rappresentanza a quell'area"

Roma, 3 dic. (askanews) - La destra deve essere rappresentata, se Silvio Berlusconi deciderà di candidarsi ancora bisognerà vedere se si potrà fare all'interno del Pdl o fuori da quel partito. Lo ha detto il coordinatore Pdl Ignazio La Russa a 'Porta a porta': "Il Pdl - ha spiegato - si reggeva su due leader, oggi uno dei due non c'è più. Oggi come si può rappresentare il mondo della destra? Riflettiamo! C'è una diversa sensibilità sui marò in India, sulla giustizia...". Secondo l'ex ministro, "se Berlusconi intende essere il leader bisogna trovare il modo di dare rappresentanza alla destra". Ha aggiunto La Russa: "Penso a un nuovo centrodestra... Bisognerà riflettere, lo faremo quando Berlusconi deciderà. Può darsi che si trovi un modo di dare rappresentanza all'interno del Pdl, può darsi che si debba fare all'esterno".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Governo
Al via totoministri, possibili conferma Boschi e arrivo Fassino
Governo
## Renzi si ritira, "Doloroso, ma necessario"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina